INCISIONI 2015/2016


A livello incisorio ho ripreso il ciclo dei segni zodiacali, portandolo finalmente a termine. Quei cerchi irregolari, le linee imperfette, i tratti spigolosi incisi sullo zinco, tutto si fa maestro ed esempio di una tecnica dedita al simbolo. Simbolo che appunto è presente in ogni incisione e, come nell’astrologia un simbolo determina il nostro temperamento e carattere, così ognuno di essi completa l’allegoria rispecchiando le proprie caratteristiche, sancite dalla posa, lo sguardo o le fattezze.  Così il nero dell’inchiostro può evocare il bagliore delle stelle. A livello litografico invece ho esplorato altri mondi, se si può dire, facendomi carico di quella che ho realizzato essere un compito sociale dell’artista. Ma forse per esser un introduzione ho già scritto fin troppo..


 

Aries    Taurus     Gemini     Cancer     Leo     Virgo     Libra     Scorpius     Arcitenens     Caper     Amphora     Pisces

 Referendum 17 Aprile           Referendum 17 Aprile su grigio

 

Descrizione immagine

Caper- incisone calcografica, acquaforte*

 

“Se non sei d’accordo con un Capricorno, be’.. comincia ad esserlo.”

 

Ho scelto di introdurre il mio pensiero con questo aforisma in cui imbattei non molto tempo fa. Io stesso sono nativo del capricorno e, con me, mio padre e mia madre, (mio fratello è ariete, il che forse è peggio.) Studiando i segni trovai divertente che, secondo la fonte, i nativi dei segni dotati di corna, possegono la peculiarità comune della testardaggine. Non intendo dire se sia effettivamente così o meno, mi limito solo a dichiarare che certe volte in famiglia è davvero difficile starci. Come del resto mi ricorda il primo che se ne interessa, commentando con un “poverino”. Ma io non voglio certo far pena. La realtà che per quanto la testardaggine possa essere nelle mie corde lo è anche l’ambizione, la lungimiranza, (non a caso l’allegoria fissa il cielo), la tenacia e la disciplina. Nella mia ostinazione, per quanto il capricorno sia simbolo di terra, ora mai mi identifico con le parole di uno dei più importanti pensatori greci, per non dire il mio preferito, Eraclito:

“Una fiamma di natura tende sempre verso l’alto.”

 

(Come già detto nell’incisione del leone, il simbolo non è specchiato per errore ma per puro egocentrismo. Assumendo funzione autoriflessiva, il simbolo del capricorno e del leone sono specchiati in quanto mio segno principale e mio ascendente.)